Il Vantaggio sociale della psico-oncologia nella cura del malato oncologico 24 Marzo 2007



Convegno Regionale “Il Vantaggio sociale della psico-oncologia nella cura del malato oncologico”  

24 Marzo 2007  Siracusa 

Sala convegni Baranzini del Santuario della Madonna delle Lacrime 

Il Vantaggio Sociale della Psico-Oncologia nella Cura del Malato Oncologico organizzato dalla Associazione MareLuce Onlus centro per la gestione delle relazioni umane e delle risorse spirituali, di Siracusa. Patrocinato dalla Società Italiana di Psicooncologia,(SIPO) dall’Assessorato Regionale della Famiglie, delle Politiche Sociali, ed elle Autonomie Locali, l’Ordine degli Psicologi della Regione Sicilia, L’Ordine dei Medici della Provincia di Siracusa, Collegio IPASVI di Siracusa. L’ evento scientifico aperto a tutta la cittadinanza. Relatori:  dott. Biagio Scandurra Presidente Ordine Medici,  dott. Fulvio Giardina Presidente Ordine Psicologi,  Prof. Luigi Grassi Presidente International Psycho Oncology Social,   Dott.ssa Daniela Respini Presidente Associazione MareLuce Onlus, coordinatore della SIPO sez. Sicilia, Dott. Giuseppe Lissandrello Segretario regionale SIPO. Partecipazione dell’Assessore Regionale della Famiglia On. Dott. Paolo Colianni. Il tema del convegno, d’importanza pubblica, ha sottolinea come la malattia cancro non è solo una problematica sanitaria ma sociale. Il messaggio è stao quello di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni a non lasciare da soli le famiglie colpite dalla malattia, con i loro innumerevoli bisogni, psicologici, ed economici. Il vantaggio sociale del sostegno psicologico viene inteso secondo le ultime linee guida dell’ O.M.S. come prevenzione alla depressione, ai  disturbi post-traumatici da stress, ai comportamenti di autolesionismo e devianza sociale che possono scaturire nei familiari del malato oncologico dopo la morte del congiunto e che oltre la sofferenza individuale e l’abbassamento della qualità di vita vanno a caricare anche sulla spesa pubblica e sul sistema sanitario nazionale. Il Prof. Grassi e l’On. Colianni hanno inaugurato un corso di Alta Formazione in Psicooncologia rivolto agli operatori del settore:Medici, Psicologi, Infermieri, Fisioterapisti, Assistenti Sociali, accreditato dal Ministero della Salute, per dare una risposta alla richiesta formativa, di chi si occupa della difficile assistenza del malato oncologico e dei suoi familiari.