Laboratorio cognitivo per bambini minori diversamente abili<



 

Un laboratorio rivolto a bambini minori diversamente abili mirato a potenziare le risorse cognitive dei bambini attraverso l’uso di strumenti innovativi che provengono dalla mindfulness.Tra gli argomenti che trattati: l’a.b.c. delle emozioni, l’intelligenza emotiva, la consapevolezza dello spazio corporeo, dei sensi, dell'ambiente, l’essere presente a esperienze quotidiane, l’osservare i pensieri e sviluppare nuove strategie di problem solving.

I bambini sono stati invitati a comprendere ciò che è la consapevolezza attraverso esercizi di respirazione, visualizzazioni guidate, discussioni di gruppo attività interattive e giochi. 

L’applicazione delle tecniche della Mindfulness ha dimostrato negli anni di migliorare l'attenzione, la memoria, la consapevolezza e l’auto-accettazione. Queste tecniche inoltre aiutano ad alleviare l'ansia, concentrandosi sul presente, piuttosto che preoccuparsi del futuro (Hooker e Fodor, 2008).

I destinatari del progetto sono stati i minori assistiti dagli assistenti per l’autonomia e la comunicazione (Asacom) della Cooperativa Sociale “Esperia2000”.

Il progetto realizzato presso il laboratorio cognitivo dell’Associazione Mareluce Onlus e condotto dalla dott.ssa Daniela Respini psicoterapeuta cognitiva comportamentale, che ha curato contemporaneamente la formazione e supervisone degli operatori Asacom della Cooperativa Sociale “Esperia2000” che hanno partecipano al laboratorio.          

Un servizio offerto gratuitamente ai destinatari che si è protratto fino alla chiusura dell’anno scolastico.